ANNO PERSONALE 1: BAYERN MONACO E MAX EBERL

Anno personale e una particolare coincidenza numerica…

 

🎲27 Febbraio 1900,anno di fondazione del Bayern Monaco

🎲21 Settembre 1973,data di nascita di Max Eberl,nuovo direttore sportivo del Bayern Monaco.

Il 27 Febbraio 2023 ( 2+7+2+2+0+2+3=18=1+8=9) il Bayern Monaco era entrato in un Anno Personale 9,un anno di pulizia,di chiusura,di eliminazione di tutto ciò che arreca disagio e che ancora ci si porta appresso per pigrizia o per abitudine.
Questo Anno Personale 9 è terminato proprio ieri e direi che di scossoni in questa annata ce ne sono stati parecchi( esonerati di fatto due allenatori e il duo dirigenziale Kahn/ Salihamidzic).

Dal 27 Febbraio 2024,il Bayern entrerà in un Anno personale 1 ,anno di ripartenza,anno di nuovi progetti,anno dove intraprendenza,coraggio ed iniziativa dovranno farla da padroni per dar vita anche a qualcosa di mai sperimentato in precedenza.

La coincidenza molto particolare è che proprio all’inizio di questo Anno personale 1, il Bayern Monaco ha annunciato l’arrivo del nuovo direttore sportivo Max Eberl ,che sarà operativo nel suo nuovo ruolo dal 1 Marzo 2024.

La coincidenza assai singolare è che anche Max Eberl sta vivendo un Anno personale 1.
Infatti dal 21 Settembre 2023( 2+1+9+2+0+2+3=19=1+9=10=1) è entrato in questa pulsione e nell’apice o quasi del suo anno ha firmato questo suo nuovo progetto con il Bayern Monaco.

Che sia il 2024/ 2025 una stagione di proficua ripartenza per entrambi?

 

Canale telegram
https://t.me/alessandrovalli

DOPO 2 ANNI UPAMECANO CONFERMA QUANTO AVEVO DETTO SU DI LUI OSSERVANDO I SUOI NUMERI

Febbraio 2024

“Dayot Upamecano’s FC Bayern Munich future is now uncertain. As he did last year against Manchester City, the defender made mistakes in important games again this season. Whether it’s due to concentration or nervousness, his suitability for Bayern at the top level is being questioned because his big potential didn’t consistently translate into great quality even though he’s in his third year at Bayern. Upamecano is under contract until 2026”

[@SPORTBILD]

Ora riporto quanto scrivevo a proposito del forte difensore francese nel 2022,basandomi su un’analisi di alcuni suoi valori numerici

 

A DICEMBRE 2020 ANALIZZANDO “I NUMERI” DI GASPERINI SCRIVEVO QUESTO….ALTRA PREVISIONE AZZECCATA

 

https://www.avvenire.it/agora/pagine/atalanta-sboccia-de-ketelaere-lultimo-miracolo-di-gasperini

 

GIANPIERO GASPERINI       26/01/1958

 

Numero in eccesso 9 (lettere I,R) presente ben sei volte su un totale di 18 lettere

Secondo numero in eccesso 5 (lettere E,N)

9 è anche il suo desiderio inconscio,più profondo ( somma delle sue vocali,I+A+I+E+O+A+E+I+I= 9+1+9+5+6+1+5+9+9=54=5+4=9)

 

“Gasperini è un coach che ha fatto le fortune di tutte le società dove ha potuto avere continuità di lavoro,è un allenatore all’avanguardia, rivoluzionario,che migliora il parco giocatori di una società.

Alla luce di questo è dei suoi numeri principali va assolutamente lasciato lavorare in pace,senza interferenze,gli va data carta bianca.Così operando di certo continueranno a ripetersi i risultati straordinari e miracolosi che hanno contraddistinto la sua carriera,a cominciare dagli anni di Crotone”.

Così scrivevo di Gasperini in un mio articolo sui suoi numeri nel Dicembre 2020….

Direi che i fatti ancora oggi,a Febbraio 2024,mi stanno dando ragione….⤵️

PIENI POTERI AL “GASP”,ASSECONDARE LE SUE IDEE

PAVLOVIC,THOMAS MULLER E MUSIALA……FUTURO,PASSATO E PRESENTE DEL BAYERN MONACO

 

Aleksandar Pavlovic        03/05/2004

Numero 1 in eccesso ( lettere A,S)

Anima 6 

Jamal Musiala      26/02/2003

Numero 1 in eccesso ( lettere A,J,S)

6 mancante,Anima 7

1 in eccesso sicuramente rende una personalità molto determinata e con grande autostima,non a caso entrambi questi due atleti non hanno avuto timore all’ esordio nel mondo dei grandi,anzi spesso hanno pure “determinato” il risultato con le loro giocate.

Ovviamente l’1 in eccesso presenta anche dei difetti,quali per esempio l’impulsività, l’impazienza,l’ostinazione che talvolta infatti si sono notati in alcune giocate di Musiala, giocate dove sarebbe stata necessaria maggiore pazienza e una scelta più opportuna,meno individuale…

Lo stesso Musiala però ha segnato a pochi minuti dal termine il gol decisivo per la conquista del titolo di campioni di Germania lo scorso Maggio,proprio perché un 1 forte non si tira indietro quando c’è da prendersi una responsabilità che scotta.

A tal proposito in Aleksandar Pavlovic,anche ieri decisivo con un gol alla nona presenza ufficiale in prima squadra Bayern,questo aspetto è accentuato dalla sua anima 6,la medesima di Thomas Muller.

Anima 6,tra le altre cose,desidera assumersi le responsabilità, è un qualcosa che le si addice,quindi ovviamente abbinata ad un numero 1 così presente,rende una persona ancora più propensa ad accollarsi certe problematiche,anche se “scottanti ” e parecchio pesanti.

A proposito invece di Thomas Muller

500 vittorie raggiunte proprio ieri con la maglia del Bayern Monaco.

Muller una bandiera,Muller ancora fondamentale nei meccanismi di squadra e spogliatoio del Bayern,Muller chiave di tutto.

Thomas Muller ,numerologicamente parlando,è un Anima 6,quindi responsabilità,rispetto delle regole e delle tradizioni sono in sintonia con il suo essere.

Di Muller,come chiave di tutto, avevo detto e scritto questo nel 2020….

I NUMERI LO AVEVANO PREVISTO: MULLER CHIAVE DI TUTTO

ARTE E DESTINI FAMOSI…..

Giorno,mese e anno di nascita sommati tra loro e ridotti ad un’unica cifra determinano l’archetipo del Destino.

NOVAK DOKOVIC –  22 Maggio 1987

2+2+5+1+9+8+7=34=3+4=7

Destino 7

Il Destino è un archetipo rilevante nella nostra vita poiché segna il nostro cammino,ci indica la strada,il viaggio da intraprendere per imparare a vivere in armonia con noi stessi.

È estremamente importante seguire il percorso che ci è stato assegnato,per sentirlo in noi,riconoscerlo e assecondarlo,perchè solo così potremo avvertire la serenità,la pace e la certezza di essere sulla strada giusta.

Destino 7 nello specifico ci consiglia di evitare l’impulsività( aspetto per esempio su cui Dokovic ha sicuramente lavorato molto,anche se talvolta ancora quest’ultima prende il sopravvento, vedi racchette spaccate in carriera….) e di pensare prima di agire.

Invita poi ad approfondire tutti gli aspetti delle situazioni,a studiare,ad analizzare,ad arricchire la mente,a diventare degli esperti del proprio ambito( Dokovic a tal proposito parla correttamente 5 lingue,conosce spagnolo e lingua araba e in una delle sue ultime interviste ha risposto in cinese ad un giornalista…).

Possiamo affermare di certo che il fenomenale tennista serbo è andato molto nella direzione del suo Destino 7 nel corso della sua carriera.

 

Silvio Berlusconi e Papa Bergoglio avevano e hanno Destino 3 come loro percorso di vita.

Destino 3 invita a coltivare nella vita il buonumore,l’atteggiamento positivo anche e soprattutto nelle situazioni avverse.

Consiglia un’attività lavorativa che privilegi il contatto con gli altri e la comunicazione,i rapporti sociali sono un qualcosa da curare con massimo impegno.

Berlusconi ha sicuramente seguito le indicazioni del suo Destino attraverso le attività nel mondo televisivo e dello spettacolo.

Papa Bergoglio allo stesso modo ha scelto un”attività” che privilegia l’aiuto e il contatto con il prossimo,il problema però è quello di non esagerare in questo,per esempio partecipando a talk show televisivi( che di certo sono ambiti consoni a chi ha Destino 3,ma non adatti a una figura solenne e spirituale come quella rivestita da un Papa).

 

 

NUMERO 5 …..LE 5 DITA DELLA MANO

 

Ogni dito della mano è diverso dall’altro,pollice e mignolo sembrano due famiglie contrapposte,diverse,ma il pollice è contrapposto perchè consente di afferrare le cose.

Valerio Bianchini,grandissimo allenatore del passato,diceva:

” Le 5 dita sono come i 5 giocatori in campo,ogni dito è diverso dall’altro,perchè se fossero uguali non si riuscirebbe a fare niente.

Singolarmente le dita sono fragili,ma se si chiudono possono avere la potenza di un pugno.

Questo è il segreto della squadra,mettere insieme i talenti di ognuno e con lo spirito comune andare a vincere le partite”.

In numerologia 5 dita” possono simboleggiare la curiosità e la dispersione su più cose del numero 5.

Il “pugno” invece potrebbe rappresentare la forza,la soddisfazione,nel momento in cui tutte le energie del vengono catalizzate su un unico obiettivo.

Il “pugno” però in numerologia potrebbe anche significare che se si tenta di limitare,di controllare la libertà ed espansione di un 5,il risultato può davvero essere un pugno,ma inteso come distruzione.

Il numero 5 ( lettere E,N,W) vuole continuamente conoscere e sperimentare.In questa continua ricerca talvolta ( o meglio spesso…) tende a esagerare lasciando il passo alla confusione e all’incertezza.

in positivo è evoluzione,flessibilità, vitalità,progressiva elevazione.

5 però è anche il numero della frustrazione inconscia,dato che di fatto non è mai pienamente appagato.

Il famoso attore James Eugene Redmond Carrey ( per tutti Jim Carrey) è un esempio di cosa significhi gestire la pulsione di un numero 5 molto ingombrante( Carrey ha ben otto nelle lettere del suo nome e cognome…).

Per anni infatti Jim Carrey ha sofferto di depressione e al riguardo in una intervista ha affermato quanto segue:

” la depressione è stata una conseguenza del non sentirmi abbastanza soddisfatto e del desiderare sempre altro”.

E ha aggiunto ” ci anestetizziamo per evitare il dolore con alcool,droghe e sesso”.

Quelli da lui enunciati sono tutti tratti “possibili” quando ci si ritrova nella condizione di dover gestire la pulsione e le spinte di un numero 5 molto presente,in eccesso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TALENTO,FISICITÀ E…….NUMERI

 

Aspetti che determinano il valore di un giocatore:

Talento individuale

Capacità fisico-atletiche

Caratteristiche psichico-mentali

I primi due aspetti sono da sempre allenati e considerati,il TERZO ASPETTO no,nel senso che talvolta magari viene minimamente preso in considerazione,ma di certo non viene mai( o poco) allenato.

Soprattutto non è quasi per niente valutato in fase di reclutamento e nella formazione iniziale del gruppo squadra.

Eppure sono soprattutto gli aspetti mentali che poi determinano la maggiore o minore carriera di un giocatore,l’equilibrio e l’ armonia di un gruppo squadra,la prestazione di un atleta quando si trova al massimo livello di stress in una competizione!

Lo studio dei numeri invece permette di porre grande enfasi al TERZO ASPETTO.

La profilazione numerica ci indica con chiarezza quali numeri determinano l’equilibrio mentale di un atleta.

Sono il 3,il 6 e il 9 gli elementi costituenti la “linea della testa” di una persona ( nella tabella sottostante si può verificare con facilità a quali lettere corrispondono) e il loro eccesso o difetto causa la maggiore o minore solidità mentale di un atleta.

Facciamo un esempio pratico…. sono molto frequenti i casi di individui con una netta prevalenza di 9 (lettere I-R) nel loro nome e cognome.

In questi casi ci troviamo di fronte a giocatori dal temperamento altamente emotivo,direi “infiammabile “,che quindi in un attimo perdono la loro lucidità in campo.

Se nella loro linea della testa non è presente un adeguato bilanciamento,faremo grande difficoltà a gestire simili giocatori in situazioni di stress e quindi non riusciremo a sfruttare appieno il loro talento.

Nello stesso tempo questo deficit potrebbe rappresentare per questi atleti un impedimento a raggiungere i livelli che il loro potenziale tecnico meriterebbe.

Lo studio dei numeri oltre a individuare pregi e carenze di una persona in maniera molto rapida e dettagliata,permette anche di intervenire per cercare di limitarli e correggerli !

PERFEZIONE DEL NUMERO 6…….

 

6 in numerologia (lettere F,O,X) rimanda ai concetti di calore,amore,ARMONIA,accudimento.
Il 6° giorno Dio crea tutti gli esseri che vivono sulla terraferma,quindi anche ogni specie animale e infine l’uomo.

” Facciamo l’uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza ” dice Dio e lo rende speciale al di sopra di tutte le altre creature.

Dio benedisce l’uomo e gli comanda di riprodursi,di riempire la terra e di gestirla correttamente nel modo da lui autorizzato.

L’opera creativa di Dio è completa alla fine del 6°giorno.

 

L’universo intero,in tutta la sua bellezza,perfetto,fu pienamente formato in 6 giorni consecutivi di 24( 2+4=6) ore ciascuno.
6 ha come divisori 1-2-3 che come somma danno 6(1+2+3=6) e anche il loro prodotto dà 6 (1×2×3=6).
Per questo motivo 6 è considerato un numero particolarmente armonioso,equilibrato,ben integrato e non turbato da conflitti interni,un numero perfetto.
In numerologia inoltre 6 è il numero centrale della “Linea della testa” di una persona,dà ordine ai pensieri, è una parte nevralgica della mente,sarebbe molto importante fosse sempre presente e in equilibrio nelle lettere caratterizzanti il nome e cognome di un individuo.

https://t.me/alessandrovalli

NUMEROLOGIA E ARTE….

 

FERNANDO BOTERO ANGULO

19/04/1932

NIKOLA TESLA

10/07/1856

JORGE MARIO BERGOGLIO

17/12/1936

BERLUSCONI SILVIO

29/09/1936

PIETER CORNELIS MONDRIAAN

07/03/1872

 

È interessante notare come apparirebbero certe opere d’arte se venissero realizzate utilizzando i colori corrispondenti agli Archetipi numerici di questi personaggi.

Sia Berlusconi che Bergoglio hanno lo stesso numero del Destino,il 3,ma a differenziare i mandala che ho creato sono gli archetipi numerici da loro posseduti.

La medesima situazione si evidenzia nella colorazione della “notte stellata” di Van Gogh,da una parte è colorata secondo gli Archetipi di Nikola Tesla,dall’altra utilizzando invece i miei.

 

IL RUOLO DEL NUMERO 2 ANCHE PER THIERRY HENRY……